Ricerca prodotto

SlashesTERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA A CLIENTI COMMERCIALI

I. Disposizioni generali

  1. I presenti termini e condizioni di vendita e fornitura per NGK Spark Plug Europe GmbH (di seguito denominato “NGK”) sono parte integrante dei contratti che stipula con i suoi Clienti commerciali. I presenti termini e condizioni commerciali generali si applicano a tutte le relazioni commerciali che NGK ha con i suoi Clienti. I presenti termini e condizioni commerciali si applicano esclusivamente se il Cliente è un imprenditore, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico.
  2. I presenti termini e condizioni commerciali si applicano in via esclusiva; NGK non accetta alcun termine o condizione del Cliente che contraddica o si discosti dai presenti termini e condizioni commerciali a meno che NGK non abbia espressamente acconsentito alla loro validità. I presenti termini e condizioni commerciali generali si applicano anche se NGK esegue la consegna al Cliente senza riserve anche se NGK è a conoscenza di termini e condizioni del Cliente contrastanti o che si discostano dai presenti termini e condizioni commerciali generali.
  3. Le dichiarazioni e le comunicazioni legalmente pertinenti che devono essere sottoposte dal Cliente a NGK dopo la stipulazione del contratto (per esempio la definizione di scadenze, la comunicazione di vizi, la dichiarazione di recesso o riduzione) devono essere effettuate per iscritto per poter diventare effettive.

II. Stipulazione del contratto

  1. Le offerte di NGK sono soggette a modifiche e non vincolanti. I presenti termini e condizioni commerciali si applicano anche se NGK ha fornito al Cliente cataloghi, documentazione tecnica, altre descrizioni o documenti relativi ai prodotti. Le descrizioni tecniche e i riferimenti alla norma DIN o a norme simili non costituiscono una garanzia a meno che non siano stati espressamente garantiti da NGK.
  2. L'ordine di merce da parte del Cliente è considerato una proposta di contratto vincolante. Un contratto di fornitura è stipulato esclusivamente a seguito di conferma scritta dell'ordine, al più tardi alla spedizione della merce. La trasmissione mediante trasmissione dati a distanza è sufficiente per iscritto.

Ill. Prezzi

  1. In mancanza di un accordo espressamente contrario, i prezzi sono fissati ex NGK incluso l'imballaggio senza costi di trasporto.
  2. Se i tempi di consegna superano i quattro mesi, NGK si riserva il diritto di aumentare il prezzo concordato nella misura in cui aumentano le nostre spese (per.esempio. aumento del costo delle materie prime, spese per il personale, dogane e accise, tasse, ecc.). Se l'aumento di prezzo supera il 5%, il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto tramite dichiarazione scritta entro una settimana dalla ricezione della comunicazione dell'avvenuto aumento del prezzo.
  3. Nel caso di acquisto di consegna (Sezione V), il Cliente deve sostenere le spese di trasporto franco fabbrica e le spese di una polizza di assicurazione trasporti richiesta dal Cliente. Eventuali dazi doganali, diritti, tasse, e altri oneri pubblici devono essere sostenuti dal Cliente.
  4. Salvo diverso accordo, il prezzo di acquisto concordato deve essere corrisposto entro < 30 giorni di calendario dalla data di emissione della fattura. Nel caso di tutti i mezzi di pagamento, la data in cui NGK può disporre dell'importo dovuto dal Cliente si considera come data di ricezione del pagamento.
  5. Alla scadenza del termine di pagamento specificato al N. 4, il Cliente viene considerato inadempiente. Il prezzo di acquisto deve essere maggiorato degli interessi maturati durante il periodo di mora al tasso legale di interessi di mora applicabile. NGK si riserva il diritto di richiedere un ulteriore risarcimento per il ritardo.
  6. Il Cliente ha diritto ai diritti di compensazione o ritenzione esclusivamente nella misura in cui la sua rivendicazione sia stabilita legalmente o non contestata. Nel caso di fornitura difettosa, le domande riconvenzionali del Cliente restano inalterate.

IV. Ridotta affidabilità creditizia

  1. Se, dopo la stipulazione di un contratto, NGK viene a conoscenza di circostanze che potrebbero pregiudicare l'affidabilità creditizia del Cliente, NGK ha il diritto di richiedere il pagamento immediato, anche se fossero già stati ricevuti degli assegni per il pagamento. Inoltre, in virtù delle circostanze summenzionate, NGK ha il diritto di eseguire gli ordini in sospeso esclusivamente previo pagamento anticipato o costituzione di garanzia e dopo una proroga per recedere da contratti con pagamento a rischio oppure esigere un risarcimento per i danni subiti.

V. Consegna

  1. Nel caso in cui NGK, per motivi non attribuibili alla sua volontà, fosse impossibilitato a rispettare una data di consegna, NGK non è obbligato a inviare/procurare la merce mediante trasporto aereo.
  2. Nel caso in cui dovesse esserci un continuo intralcio all'adempimento del contratto, entrambe le parti hanno il diritto di recedere dalla sezione del contratto alla quale non si sia ancora adempiuto. Il recesso dalla sezione del contratto inadempiuta non può essere dichiarato prima di quattro settimane dal momento in cui si è verificato l'intralcio all'adempimento a meno che tale periodo di attesa sia irragionevole per una delle parti.
  3. Se vengono concordati ordini su richiesta, gli ordini di annullamento devono essere effettuati a NGK in tempo utile e, salvo accordi contrari, per importi mensili approssimativamente uguali. Se gli ordini non vengono annullati in tempo, NGK ha il diritto, al termine di un'infruttuosa proroga, di consegnare la merce o di recedere dalla parte in sospeso del contratto e chiedere un risarcimento danni.
  4. Le forniture parziali sono concesse se accettate dal Cliente.
  5. Se NGK, su richiesta del Cliente, esporta merce senza pagamento di dogane e accise, il Cliente è responsabile di eventuali richieste di risarcimento supplementari avanzate dall'agenzia delle dogane e delle accise a NGK
  6. Inoltre, il rispetto dell'obbligo di NGK a consegnare e ad adempiere al contratto è legato alla puntualità e alla correttezza dell'adempimento dell'obbligo da parte del Cliente. La difesa dell'inadempimento del contratto rimane riservata.

VI. Termini di adempimento/Passaggio del rischio

  1. Tuttavia, in caso di acquisto di consegna, il rischio di perdita accidentale e di deterioramento accidentale della merce e il rischio di ritardi passano al Cliente, non appena la merce viene consegnata allo spedizioniere, al vettore o a qualsiasi altra persona o istituzione designata a trasportare la fornitura. Il passaggio si considera effettuato se il Cliente accetta la merce in ritardo. In caso di consegna franco fabbrica, il rischio viene trasferito al Cliente nel momento in cui NGK informa il Cliente che può andare a prendere la merce.
  2. Salvo espliciti accordi contrari, l'imballaggio e le modalità di trasporto sono a discrezione di NGK.

VII. Riserva di proprietà

  1. NGK rimane proprietario della merce fino al completo pagamento di tutti i crediti attuali e futuri derivanti dai rispettivi contratti di acquisto e dalle relazioni commerciali attuali (di seguito denominati “crediti garantiti”).
  2. La merce soggetta a riserva di proprietà non può essere né gravata da pegno a terzi né ceduta come garanzia prima del completo pagamento dei crediti garantiti. Il Cliente deve informare immediatamente NGK per iscritto se e in quale misura si verifica l'accesso da parte di terzi alla merce di NGK.
  3. Il Cliente ha il diritto di rivendere e/o lavorare la merce soggetta a riserva di proprietà nell'ambito della gestione ordinaria della sua attività commerciale. In tal caso, si applicano in aggiunta le seguenti disposizioni:
    1. La riserva di proprietà si estende ai prodotti creati mediante lavorazione, miscelazione o combinazione della merce di NGK al suo valore pieno, laddove NGK sia considerato il produttore. In caso di lavorazione, miscelazione o combinazione con merce di terzi, NGK acquisisce la comproprietà in proporzione ai valori di fattura della merce lavorata, miscelata o combinata. Per ogni altro aspetto, al prodotto risultante si applicano le stesse disposizioni che si applicano alla merce consegnata con riserva di proprietà.
    2. I crediti maturati verso terzi derivanti dalla rivendita della merce o del prodotto devono essere ceduti a NGK dal Cliente completamente o nell'importo pari alla possibile quota di comproprietà di NGK in accordo con il paragrafo precedente come garanzia. NGK accetta la cessione.
    3. Il Cliente è autorizzato a incassare i crediti a proprio nome purché soddisfi debitamente tutti i suoi obblighi con NGK. NGK non incasserà i crediti purché il Cliente soddisfi i suoi obblighi di pagamento con NGK, non abbia arretrati di pagamento, non sia stata presentata nessuna istanza per l'apertura di procedimenti di insolvenza e non sussistano altre mancanze nella sua capacità di pagare. Tuttavia, in tal caso, NGK ha il diritto di chiedere al Cliente di comunicare a NGK i crediti ceduti e i suoi debitori, fornire a NGK tutte le informazioni necessarie per la riscossione, consegnare i documenti associati e comunicare ai debitori (terzi) la cessione.
    4. Se il valore di realizzo delle garanzie supera i crediti di NGK di oltre il 10%, NGK deve svincolare le garanzie su richiesta del Cliente. NGK è responsabile della selezione delle garanzie da svincolare.
  4. Il Cliente deve garantire la custodia sicura e appropriata degli oggetti di cui NGK è proprietario e deve assicurarli a sue spese contro furto, incendio, e altri danni alle cose.
  5. Se in un Paese straniero di destinazione, la riserva di proprietà è inefficace o non efficace nella misura prevista, il Cliente deve su richiesta cooperare per la costituzione di garanzie la cui efficacia si avvicini il più possibile a tale riserva di proprietà.

VIII. Reclami per vizi della merce da parte del cliente

  1. Le disposizioni legali si applicano ai diritti del Cliente in caso di vizi dei materiali e giuridici, se non disposto altrimenti nei punti seguenti:
  2. I reclami del Cliente per vizi presuppongono che questo abbia rispettato i suoi obblighi legali di ispezione e comunicazione dei vizi (§§ 377,381 HGB). Se un vizio diventa apparente durante l'esame o più tardi, è necessario comunicarlo immediatamente per iscritto a NGK. La comunicazione si considera immediata se viene effettuata entro due settimane, laddove un invio tempestivo della comunicazione sia sufficiente per rispettare il termine. A prescindere da questo obbligo all'ispezione e alla comunicazione dei vizi, il Cliente è obbligato a comunicare a NGK per iscritto i vizi evidenti (incluse consegne errate e consegne di una quantità di merce inferiore a quella ordinata) entro due settimane dalla consegna, laddove un invio tempestivo della comunicazione sia sufficiente per rispettare il termine. Se il Cliente non effettua l'ispezione e/o la segnalazione dei vizi in modo adeguato, la responsabilità di NGK per il vizio non comunicato deve essere esclusa.
  3.  Se la merce consegnata è difettosa, NGK può scegliere inizialmente se modificare il successivo adempimento correggendo il vizio (correzione dei vizi) o fornendo merce priva di vizi (sostituzione della fornitura). Il diritto di NGK di rifiutare il successivo adempimento alle condizioni legali stabilite rimane impregiudicato.
  4.  NGK ha il diritto di rendere il dovuto adempimento successivo dipendente dal pagamento da parte del Cliente del prezzo di acquisto dovuto. Tuttavia, il Cliente ha il diritto a trattenere una ragionevole parte del prezzo di acquisto in proporzione al difetto.
  5. Il Cliente deve dare a NGK il tempo e l'opportunità necessari per l'adempimento successivo dovuto a NGK, in particolare per consegnare la merce respinta a fini ispettivi. In caso di sostituzione di fornitura, il Cliente deve restituire la merce difettosa a NGK in accordo con le disposizioni legali. L'adempimento successivo non deve includere né la rimozione dell'oggetto difettoso né la sua nuova installazione se NGK non era originariamente obbligato a installarlo.
  6. NGK deve sostenere le spese necessarie per l'ispezione e il successivo adempimento, in particolare per trasporto, viaggi, manodopera e costi dei materiali (non: spese di installazione e smantellamento) se effettivamente è presente un vizio. Tuttavia, se una richiesta di eliminazione di vizi da parte del Cliente risulta essere ingiustificata, NGK può chiedere il rimborso delle spese.
  7. Contrariamente alle disposizioni legali, il periodo limite generale relativo ai reclami derivanti dai vizi dei materiali e giuridici è un anno dalla consegna.
  8. Le richieste di risarcimento danni da parte del Cliente o di rimborso delle spese inutili deve sussistere esclusivamente in accordo con la Sezione X e sono altrimenti escluse.

IX. Responsabilità per i prodotti difettosi

  1. Se possibile e ragionevole, al Cliente viene richiesto di tenere un registro di rivendita in modo da potere identificare l'acquirente in caso di danni. Il Cliente è obbligato a vincolare il suo cliente di conseguenza purché tale tipo di documentazione sia per esso possibile e ragionevole.
  2. Il Cliente supporterà NGK in tutti i modi ragionevoli e difenderà NGK circa la responsabilità per i prodotti difettosi.
  3. Il Cliente comunicherà immediatamente a NGK qualsiasi reclamo o altre circostanze insolite relative ai prodotti.

X. Responsabilità

  1. Nella misura in cui da tali termini e condizioni commerciali incluse le seguenti disposizioni non derivi null'altro, NGK è responsabile per eventuali violazioni degli obblighi contrattuali ed extracontrattuali in accordo con le relative disposizioni legali.
  2. NGK è responsabile per i danni - a prescindere dai fondamenti giuridici - in caso di dolo e grave negligenza. In caso di negligenza ordinaria, NGK è responsabile esclusivamente per i
    1. danni risultanti da danni alla vita, agli arti, o alla salute,
    2.  danni risultanti dalla violazione di un obbligo contrattuale fondamentale (obbligo, il cui adempimento in primo luogo rende possibile l'esecuzione corretta del contratto e sulla cui osservanza il partner contrattuale conta regolarmente e a cui potrebbe affidarsi); tuttavia, in tal caso, la responsabilità di NGK è limitata al risarcimento dei danni prevedibili, che si verificano solitamente.
  3. Le limitazioni di responsabilità risultanti dalla Sezione 2 non si applicano se NGK ha nascosto un vizio in maniera fraudolenta o ha presunto una garanzia per la qualità della merce.

XI. Diritti di proprietà intellettuale

NGK Zossiede i diritti di proprietà e il copyright per tutte le illustrazioni, i disegni, le descrizioni tecniche, le istruzioni operative, i calcoli, e altri documenti.  Tali informazioni non possono essere rese disponibili a terzi senza espresso consenso scritto di NGK.

XII. Legge applicabile, foro competente, proroga

  1. Alle presenti relazioni commerciali e a tutte le relazioni legali tra NGK e il Cliente si applica la legge della Repubblica Federale di Germania, inclusa la Convenzione sui contratti per la vendita internazionale di beni mobili delle Nazioni Unite. I prerequisiti e gli effetti della riserva di proprietà ai sensi della Sezione VII sono soggetti alla legge vigente nel luogo rispettivo di stoccaggio della merce, nella misura in cui una scelta della legge in favore della legge tedesca è inammissibile o inefficace.
  2.  Foro competente: Ratingen
  3. Se il Cliente è un commerciante ai sensi del Codice commerciale tedesco (Handelsgesetzbuch), una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico, l'unico - incluso quello internazionale - foro competente per tutte le controversie derivanti direttamente o indirettamente dalla presente relazione contrattuale è la sede legale di NGK a Ratingen. Tuttavia, NGK ha anche il diritto di avviare procedimenti legali nel foro competente generale del Cliente.

Ratingen, 2018           

NGK Spark Plug Europe GmbH

 

 

 

 

 

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA A CLIENTI COMMERCIALI

 

 

  1. Disposizioni generali

 

 

    1. I presenti termini e condizioni di vendita e fornitura per NGK Spark Plug Europe GmbH (di seguito denominato “NGK”) sono parte integrante dei contratti che stipula con i suoi Clienti commerciali.

I presenti termini e condizioni commerciali generali si applicano a tutte le relazioni commerciali che NGK ha con i suoi Clienti. I presenti termini e condizioni commerciali si applicano esclusivamente se il Cliente è un imprenditore, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico.

 

    1. I presenti termini e condizioni commerciali si applicano in via esclusiva; NGK non accetta alcun termine o condizione del Cliente che contraddica o si discosti dai presenti termini e condizioni commerciali a meno che NGK non abbia espressamente acconsentito alla loro validità. I presenti termini e condizioni commerciali generali si applicano anche se NGK esegue la consegna al Cliente senza riserve anche se NGK è a conoscenza di termini e condizioni del Cliente contrastanti o che si discostano dai presenti termini e condizioni commerciali generali.

3.       Le dichiarazioni e le comunicazioni legalmente pertinenti che devono essere sottoposte dal Cliente a NGK dopo la stipulazione del contratto (per esempio la definizione di scadenze, la comunicazione di vizi, la dichiarazione di recesso o riduzione) devono essere effettuate per iscritto per poter diventare effettive.

 

II.         Stipulazione del contratto

1.         Le offerte di NGK sono soggette a modifiche e non vincolanti. I presenti termini e condizioni commerciali si applicano anche se NGK ha fornito al Cliente cataloghi, documentazione tecnica, altre descrizioni o documenti relativi ai prodotti. Le descrizioni tecniche e i riferimenti alla norma DIN o a norme simili non costituiscono una garanzia a meno che non siano stati espressamente garantiti da NGK.

2.         L'ordine di merce da parte del Cliente è considerato una proposta di contratto vincolante. Un contratto di fornitura è stipulato esclusivamente a seguito di conferma scritta dell'ordine, al più tardi alla spedizione della merce. La trasmissione mediante trasmissione dati a distanza è sufficiente per iscritto.

 

 

 

 

Ill.        Prezzi

 

  1. In mancanza di un accordo espressamente contrario, i prezzi sono fissati ex NGK incluso l'imballaggio senza costi di trasporto.
  2. Se i tempi di consegna superano i quattro mesi, NGK si riserva il diritto di aumentare il prezzo concordato nella misura in cui aumentano le nostre spese (per.esempio. aumento del costo delle materie prime, spese per il personale, dogane e accise, tasse, ecc.). Se l'aumento di prezzo supera il 5%, il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto tramite dichiarazione scritta entro una settimana dalla ricezione della comunicazione dell'avvenuto aumento del prezzo.
  3. Nel caso di acquisto di consegna (Sezione V), il Cliente deve sostenere le spese di trasporto franco fabbrica e le spese di una polizza di assicurazione trasporti richiesta dal Cliente. Eventuali dazi doganali, diritti, tasse, e altri oneri pubblici devono essere sostenuti dal Cliente.
  4. Salvo diverso accordo, il prezzo di acquisto concordato deve essere corrisposto entro < 30 giorni di calendario dalla data di emissione della fattura. Nel caso di tutti i mezzi di pagamento, la data in cui NGK può disporre dell'importo dovuto dal Cliente si considera come data di ricezione del pagamento.
  5. Alla scadenza del termine di pagamento specificato al N. 4, il Cliente viene considerato inadempiente. Il prezzo di acquisto deve essere maggiorato degli interessi maturati durante il periodo di mora al tasso legale di interessi di mora applicabile. NGK si riserva il diritto di richiedere un ulteriore risarcimento per il ritardo.
  6. Il Cliente ha diritto ai diritti di compensazione o ritenzione esclusivamente nella misura in cui la sua rivendicazione sia stabilita legalmente o non contestata. Nel caso di fornitura difettosa, le domande riconvenzionali del Cliente restano inalterate.

 

 

 

  1. Ridotta affidabilità creditizia

 

 

    1. Se, dopo la stipulazione di un contratto, NGK viene a conoscenza di circostanze che potrebbero pregiudicare l'affidabilità creditizia del Cliente, NGK ha il diritto di richiedere il pagamento immediato, anche se fossero già stati ricevuti degli assegni per il pagamento. Inoltre, in virtù delle circostanze summenzionate, NGK ha il diritto di eseguire gli ordini in sospeso esclusivamente previo pagamento anticipato o costituzione di garanzia e dopo una proroga per recedere da contratti con pagamento a rischio oppure esigere un risarcimento per i danni subiti.

 

 

 

  1. Consegna

 

    1. Nel caso in cui NGK, per motivi non attribuibili alla sua volontà, fosse impossibilitato a rispettare una data di consegna, NGK non è obbligato a inviare/procurare la merce mediante trasporto aereo.

 

    1. Nel caso in cui dovesse esserci un continuo intralcio all'adempimento del contratto, entrambe le parti hanno il diritto di recedere dalla sezione del contratto alla quale non si sia ancora adempiuto. Il recesso dalla sezione del contratto inadempiuta non può essere dichiarato prima di quattro settimane dal momento in cui si è verificato l'intralcio all'adempimento a meno che tale periodo di attesa sia irragionevole per una delle parti.

 

    1. Se vengono concordati ordini su richiesta, gli ordini di annullamento devono essere effettuati a NGK in tempo utile e, salvo accordi contrari, per importi mensili approssimativamente uguali. Se gli ordini non vengono annullati in tempo, NGK ha il diritto, al termine di un'infruttuosa proroga, di consegnare la merce o di recedere dalla parte in sospeso del contratto e chiedere un risarcimento danni.
    2. Le forniture parziali sono concesse se accettate dal Cliente.

 

 

    1. Se NGK, su richiesta del Cliente, esporta merce senza pagamento di dogane e accise, il Cliente è responsabile di eventuali richieste di risarcimento supplementari avanzate dall'agenzia delle dogane e delle accise a NGK
    2. Inoltre, il rispetto dell'obbligo di NGK a consegnare e ad adempiere al contratto è legato alla puntualità e alla correttezza dell'adempimento dell'obbligo da parte del Cliente. La difesa dell'inadempimento del contratto rimane riservata.

 

 

 

  1. Termini di adempimento/Passaggio del rischio

 

    1. Tuttavia, in caso di acquisto di consegna, il rischio di perdita accidentale e di deterioramento accidentale della merce e il rischio di ritardi passano al Cliente, non appena la merce viene consegnata allo spedizioniere, al vettore o a qualsiasi altra persona o istituzione designata a trasportare la fornitura. Il passaggio si considera effettuato se il Cliente accetta la merce in ritardo. In caso di consegna franco fabbrica, il rischio viene trasferito al Cliente nel momento in cui NGK informa il Cliente che può andare a prendere la merce.

 

    1. Salvo espliciti accordi contrari, l'imballaggio e le modalità di trasporto sono a discrezione di NGK.

 

 

 

  1. Riserva di proprietà

 

    1. NGK rimane proprietario della merce fino al completo pagamento di tutti i crediti attuali e futuri derivanti dai rispettivi contratti di acquisto e dalle relazioni commerciali attuali (di seguito denominati “crediti garantiti”).
    2. La merce soggetta a riserva di proprietà non può essere né gravata da pegno a terzi né ceduta come garanzia prima del completo pagamento dei crediti garantiti. Il Cliente deve informare immediatamente NGK per iscritto se e in quale misura si verifica l'accesso da parte di terzi alla merce di NGK.
    3. Il Cliente ha il diritto di rivendere e/o lavorare la merce soggetta a riserva di proprietà nell'ambito della gestione ordinaria della sua attività commerciale. In tal caso, si applicano in aggiunta le seguenti disposizioni:

3.1     La riserva di proprietà si estende ai prodotti creati mediante lavorazione, miscelazione o combinazione della merce di NGK al suo valore pieno, laddove NGK sia considerato il produttore. In caso di lavorazione, miscelazione o combinazione con merce di terzi, NGK acquisisce la comproprietà in proporzione ai valori di fattura della merce lavorata, miscelata o combinata. Per ogni altro aspetto, al prodotto risultante si applicano le stesse disposizioni che si applicano alla merce consegnata con riserva di proprietà.

3.2     I crediti maturati verso terzi derivanti dalla rivendita della merce o del prodotto devono essere ceduti a NGK dal Cliente completamente o nell'importo pari alla possibile quota di comproprietà di NGK in accordo con il paragrafo precedente come garanzia. NGK accetta la cessione.

3.3     Il Cliente è autorizzato a incassare i crediti a proprio nome purché soddisfi debitamente tutti i suoi obblighi con NGK. NGK non incasserà i crediti purché il Cliente soddisfi i suoi obblighi di pagamento con NGK, non abbia arretrati di pagamento, non sia stata presentata nessuna istanza per l'apertura di procedimenti di insolvenza e non sussistano altre mancanze nella sua capacità di pagare. Tuttavia, in tal caso, NGK ha il diritto di chiedere al Cliente di comunicare a NGK i crediti ceduti e i suoi debitori, fornire a NGK tutte le informazioni necessarie per la riscossione, consegnare i documenti associati e comunicare ai debitori (terzi) la cessione.

3.4     Se il valore di realizzo delle garanzie supera i crediti di NGK di oltre il 10%, NGK deve svincolare le garanzie su richiesta del Cliente. NGK è responsabile della selezione delle garanzie da svincolare.

 

    1. Il Cliente deve garantire la custodia sicura e appropriata degli oggetti di cui NGK è proprietario e deve assicurarli a sue spese contro furto, incendio, e altri danni alle cose.

 

    1. Se in un Paese straniero di destinazione, la riserva di proprietà è inefficace o non efficace nella misura prevista, il Cliente deve su richiesta cooperare per la costituzione di garanzie la cui efficacia si avvicini il più possibile a tale riserva di proprietà.

 

VIII. Reclami per vizi della merce da parte del cliente

 

 

    1. Le disposizioni legali si applicano ai diritti del Cliente in caso di vizi dei materiali e giuridici, se non disposto altrimenti nei punti seguenti:
    2. I reclami del Cliente per vizi presuppongono che questo abbia rispettato i suoi obblighi legali di ispezione e comunicazione dei vizi (§§ 377,381 HGB). Se un vizio diventa apparente durante l'esame o più tardi, è necessario comunicarlo immediatamente per iscritto a NGK. La comunicazione si considera immediata se viene effettuata entro due settimane, laddove un invio tempestivo della comunicazione sia sufficiente per rispettare il termine. A prescindere da questo obbligo all'ispezione e alla comunicazione dei vizi, il Cliente è obbligato a comunicare a NGK per iscritto i vizi evidenti (incluse consegne errate e consegne di una quantità di merce inferiore a quella ordinata) entro due settimane dalla consegna, laddove un invio tempestivo della comunicazione sia sufficiente per rispettare il termine. Se il Cliente non effettua l'ispezione e/o la segnalazione dei vizi in modo adeguato, la responsabilità di NGK per il vizio non comunicato deve essere esclusa.

3.         Se la merce consegnata è difettosa, NGK può scegliere inizialmente se modificare il successivo adempimento correggendo il vizio (correzione dei vizi) o fornendo merce priva di vizi (sostituzione della fornitura). Il diritto di NGK di rifiutare il successivo adempimento alle condizioni legali stabilite rimane impregiudicato.

4.         NGK ha il diritto di rendere il dovuto adempimento successivo dipendente dal pagamento da parte del Cliente del prezzo di acquisto dovuto. Tuttavia, il Cliente ha il diritto a trattenere una ragionevole parte del prezzo di acquisto in proporzione al difetto.

5.         Il Cliente deve dare a NGK il tempo e l'opportunità necessari per l'adempimento successivo dovuto a NGK, in particolare per consegnare la merce respinta a fini ispettivi. In caso di sostituzione di fornitura, il Cliente deve restituire la merce difettosa a NGK in accordo con le disposizioni legali. L'adempimento successivo non deve includere né la rimozione dell'oggetto difettoso né la sua nuova installazione se NGK non era originariamente obbligato a installarlo.

6.       NGK deve sostenere le spese necessarie per l'ispezione e il successivo adempimento, in particolare per trasporto, viaggi, manodopera e costi dei materiali (non: spese di installazione e smantellamento) se effettivamente è presente un vizio. Tuttavia, se una richiesta di eliminazione di vizi da parte del Cliente risulta essere ingiustificata, NGK può chiedere il rimborso delle spese.

7.       Contrariamente alle disposizioni legali, il periodo limite generale relativo ai reclami derivanti dai vizi dei materiali e giuridici è un anno dalla consegna.

8.       Le richieste di risarcimento danni da parte del Cliente o di rimborso delle spese inutili deve sussistere esclusivamente in accordo con la Sezione X e sono altrimenti escluse.

 

 

 

  1. Responsabilità per i prodotti difettosi

 

 

  1. Se possibile e ragionevole, al Cliente viene richiesto di tenere un registro di rivendita in modo da potere identificare l'acquirente in caso di danni. Il Cliente è obbligato a vincolare il suo cliente di conseguenza purché tale tipo di documentazione sia per esso possibile e ragionevole.

 

  1. Il Cliente supporterà NGK in tutti i modi ragionevoli e difenderà NGK circa la responsabilità per i prodotti difettosi.

 

  1. Il Cliente comunicherà immediatamente a NGK qualsiasi reclamo o altre circostanze insolite relative ai prodotti.

 

 

 

 

  1. Responsabilità

 

 

1.         Nella misura in cui da tali termini e condizioni commerciali incluse le seguenti disposizioni non derivi null'altro, NGK è responsabile per eventuali violazioni degli obblighi contrattuali ed extracontrattuali in accordo con le relative disposizioni legali.

2.         NGK è responsabile per i danni - a prescindere dai fondamenti giuridici - in caso di dolo e grave negligenza. In caso di negligenza ordinaria, NGK è responsabile esclusivamente per i

2.1       danni risultanti da danni alla vita, agli arti, o alla salute,

2.2       danni risultanti dalla violazione di un obbligo contrattuale fondamentale (obbligo, il cui adempimento in primo luogo rende possibile l'esecuzione corretta del contratto e sulla cui osservanza il partner contrattuale conta regolarmente e a cui potrebbe affidarsi); tuttavia, in tal caso, la responsabilità di NGK è limitata al risarcimento dei danni prevedibili, che si verificano solitamente.

3.         Le limitazioni di responsabilità risultanti dalla Sezione 2 non si applicano se NGK ha nascosto un vizio in maniera fraudolenta o ha presunto una garanzia per la qualità della merce.

 

 

 

 

 

 

  1. Diritti di proprietà intellettuale

 

NGK possiede i diritti di proprietà e il copyright per tutte le illustrazioni, i disegni, le descrizioni tecniche, le istruzioni operative, i calcoli, e altri documenti.  Tali informazioni non possono essere rese disponibili a terzi senza espresso consenso scritto di NGK.

 

 

 

  1. Legge applicabile, foro competente, proroga

 

1.         Alle presenti relazioni commerciali e a tutte le relazioni legali tra NGK e il Cliente si applica la legge della Repubblica Federale di Germania, inclusa la Convenzione sui contratti per la vendita internazionale di beni mobili delle Nazioni Unite. I prerequisiti e gli effetti della riserva di proprietà ai sensi della Sezione VII sono soggetti alla legge vigente nel luogo rispettivo di stoccaggio della merce, nella misura in cui una scelta della legge in favore della legge tedesca è inammissibile o inefficace.

2.         Foro competente: Ratingen

3.         Se il Cliente è un commerciante ai sensi del Codice commerciale tedesco (Handelsgesetzbuch), una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico, l'unico - incluso quello internazionale - foro competente per tutte le controversie derivanti direttamente o indirettamente dalla presente relazione contrattuale è la sede legale di NGK a Ratingen. Tuttavia, NGK ha anche il diritto di avviare procedimenti legali nel foro competente generale del Cliente.

 

 

 

 

 

Ratingen, 2018                                                                   NGK Spark Plug Europe GmbH

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA A CLIENTI COMMERCIALI

 

 

  1. Disposizioni generali

 

 

    1. I presenti termini e condizioni di vendita e fornitura per NGK Spark Plug Europe GmbH (di seguito denominato “NGK”) sono parte integrante dei contratti che stipula con i suoi Clienti commerciali.

I presenti termini e condizioni commerciali generali si applicano a tutte le relazioni commerciali che NGK ha con i suoi Clienti. I presenti termini e condizioni commerciali si applicano esclusivamente se il Cliente è un imprenditore, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico.

 

    1. I presenti termini e condizioni commerciali si applicano in via esclusiva; NGK non accetta alcun termine o condizione del Cliente che contraddica o si discosti dai presenti termini e condizioni commerciali a meno che NGK non abbia espressamente acconsentito alla loro validità. I presenti termini e condizioni commerciali generali si applicano anche se NGK esegue la consegna al Cliente senza riserve anche se NGK è a conoscenza di termini e condizioni del Cliente contrastanti o che si discostano dai presenti termini e condizioni commerciali generali.

3.       Le dichiarazioni e le comunicazioni legalmente pertinenti che devono essere sottoposte dal Cliente a NGK dopo la stipulazione del contratto (per esempio la definizione di scadenze, la comunicazione di vizi, la dichiarazione di recesso o riduzione) devono essere effettuate per iscritto per poter diventare effettive.

 

II.         Stipulazione del contratto

1.         Le offerte di NGK sono soggette a modifiche e non vincolanti. I presenti termini e condizioni commerciali si applicano anche se NGK ha fornito al Cliente cataloghi, documentazione tecnica, altre descrizioni o documenti relativi ai prodotti. Le descrizioni tecniche e i riferimenti alla norma DIN o a norme simili non costituiscono una garanzia a meno che non siano stati espressamente garantiti da NGK.

2.         L'ordine di merce da parte del Cliente è considerato una proposta di contratto vincolante. Un contratto di fornitura è stipulato esclusivamente a seguito di conferma scritta dell'ordine, al più tardi alla spedizione della merce. La trasmissione mediante trasmissione dati a distanza è sufficiente per iscritto.

 

 

 

 

Ill.        Prezzi

 

  1. In mancanza di un accordo espressamente contrario, i prezzi sono fissati ex NGK incluso l'imballaggio senza costi di trasporto.
  2. Se i tempi di consegna superano i quattro mesi, NGK si riserva il diritto di aumentare il prezzo concordato nella misura in cui aumentano le nostre spese (per.esempio. aumento del costo delle materie prime, spese per il personale, dogane e accise, tasse, ecc.). Se l'aumento di prezzo supera il 5%, il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto tramite dichiarazione scritta entro una settimana dalla ricezione della comunicazione dell'avvenuto aumento del prezzo.
  3. Nel caso di acquisto di consegna (Sezione V), il Cliente deve sostenere le spese di trasporto franco fabbrica e le spese di una polizza di assicurazione trasporti richiesta dal Cliente. Eventuali dazi doganali, diritti, tasse, e altri oneri pubblici devono essere sostenuti dal Cliente.
  4. Salvo diverso accordo, il prezzo di acquisto concordato deve essere corrisposto entro < 30 giorni di calendario dalla data di emissione della fattura. Nel caso di tutti i mezzi di pagamento, la data in cui NGK può disporre dell'importo dovuto dal Cliente si considera come data di ricezione del pagamento.
  5. Alla scadenza del termine di pagamento specificato al N. 4, il Cliente viene considerato inadempiente. Il prezzo di acquisto deve essere maggiorato degli interessi maturati durante il periodo di mora al tasso legale di interessi di mora applicabile. NGK si riserva il diritto di richiedere un ulteriore risarcimento per il ritardo.
  6. Il Cliente ha diritto ai diritti di compensazione o ritenzione esclusivamente nella misura in cui la sua rivendicazione sia stabilita legalmente o non contestata. Nel caso di fornitura difettosa, le domande riconvenzionali del Cliente restano inalterate.

 

 

 

  1. Ridotta affidabilità creditizia

 

 

    1. Se, dopo la stipulazione di un contratto, NGK viene a conoscenza di circostanze che potrebbero pregiudicare l'affidabilità creditizia del Cliente, NGK ha il diritto di richiedere il pagamento immediato, anche se fossero già stati ricevuti degli assegni per il pagamento. Inoltre, in virtù delle circostanze summenzionate, NGK ha il diritto di eseguire gli ordini in sospeso esclusivamente previo pagamento anticipato o costituzione di garanzia e dopo una proroga per recedere da contratti con pagamento a rischio oppure esigere un risarcimento per i danni subiti.

 

 

 

  1. Consegna

 

    1. Nel caso in cui NGK, per motivi non attribuibili alla sua volontà, fosse impossibilitato a rispettare una data di consegna, NGK non è obbligato a inviare/procurare la merce mediante trasporto aereo.

 

    1. Nel caso in cui dovesse esserci un continuo intralcio all'adempimento del contratto, entrambe le parti hanno il diritto di recedere dalla sezione del contratto alla quale non si sia ancora adempiuto. Il recesso dalla sezione del contratto inadempiuta non può essere dichiarato prima di quattro settimane dal momento in cui si è verificato l'intralcio all'adempimento a meno che tale periodo di attesa sia irragionevole per una delle parti.

 

    1. Se vengono concordati ordini su richiesta, gli ordini di annullamento devono essere effettuati a NGK in tempo utile e, salvo accordi contrari, per importi mensili approssimativamente uguali. Se gli ordini non vengono annullati in tempo, NGK ha il diritto, al termine di un'infruttuosa proroga, di consegnare la merce o di recedere dalla parte in sospeso del contratto e chiedere un risarcimento danni.
    2. Le forniture parziali sono concesse se accettate dal Cliente.

 

 

    1. Se NGK, su richiesta del Cliente, esporta merce senza pagamento di dogane e accise, il Cliente è responsabile di eventuali richieste di risarcimento supplementari avanzate dall'agenzia delle dogane e delle accise a NGK
    2. Inoltre, il rispetto dell'obbligo di NGK a consegnare e ad adempiere al contratto è legato alla puntualità e alla correttezza dell'adempimento dell'obbligo da parte del Cliente. La difesa dell'inadempimento del contratto rimane riservata.

 

 

 

  1. Termini di adempimento/Passaggio del rischio

 

    1. Tuttavia, in caso di acquisto di consegna, il rischio di perdita accidentale e di deterioramento accidentale della merce e il rischio di ritardi passano al Cliente, non appena la merce viene consegnata allo spedizioniere, al vettore o a qualsiasi altra persona o istituzione designata a trasportare la fornitura. Il passaggio si considera effettuato se il Cliente accetta la merce in ritardo. In caso di consegna franco fabbrica, il rischio viene trasferito al Cliente nel momento in cui NGK informa il Cliente che può andare a prendere la merce.

 

    1. Salvo espliciti accordi contrari, l'imballaggio e le modalità di trasporto sono a discrezione di NGK.

 

 

 

  1. Riserva di proprietà

 

    1. NGK rimane proprietario della merce fino al completo pagamento di tutti i crediti attuali e futuri derivanti dai rispettivi contratti di acquisto e dalle relazioni commerciali attuali (di seguito denominati “crediti garantiti”).
    2. La merce soggetta a riserva di proprietà non può essere né gravata da pegno a terzi né ceduta come garanzia prima del completo pagamento dei crediti garantiti. Il Cliente deve informare immediatamente NGK per iscritto se e in quale misura si verifica l'accesso da parte di terzi alla merce di NGK.
    3. Il Cliente ha il diritto di rivendere e/o lavorare la merce soggetta a riserva di proprietà nell'ambito della gestione ordinaria della sua attività commerciale. In tal caso, si applicano in aggiunta le seguenti disposizioni:

3.1     La riserva di proprietà si estende ai prodotti creati mediante lavorazione, miscelazione o combinazione della merce di NGK al suo valore pieno, laddove NGK sia considerato il produttore. In caso di lavorazione, miscelazione o combinazione con merce di terzi, NGK acquisisce la comproprietà in proporzione ai valori di fattura della merce lavorata, miscelata o combinata. Per ogni altro aspetto, al prodotto risultante si applicano le stesse disposizioni che si applicano alla merce consegnata con riserva di proprietà.

3.2     I crediti maturati verso terzi derivanti dalla rivendita della merce o del prodotto devono essere ceduti a NGK dal Cliente completamente o nell'importo pari alla possibile quota di comproprietà di NGK in accordo con il paragrafo precedente come garanzia. NGK accetta la cessione.

3.3     Il Cliente è autorizzato a incassare i crediti a proprio nome purché soddisfi debitamente tutti i suoi obblighi con NGK. NGK non incasserà i crediti purché il Cliente soddisfi i suoi obblighi di pagamento con NGK, non abbia arretrati di pagamento, non sia stata presentata nessuna istanza per l'apertura di procedimenti di insolvenza e non sussistano altre mancanze nella sua capacità di pagare. Tuttavia, in tal caso, NGK ha il diritto di chiedere al Cliente di comunicare a NGK i crediti ceduti e i suoi debitori, fornire a NGK tutte le informazioni necessarie per la riscossione, consegnare i documenti associati e comunicare ai debitori (terzi) la cessione.

3.4     Se il valore di realizzo delle garanzie supera i crediti di NGK di oltre il 10%, NGK deve svincolare le garanzie su richiesta del Cliente. NGK è responsabile della selezione delle garanzie da svincolare.

 

    1. Il Cliente deve garantire la custodia sicura e appropriata degli oggetti di cui NGK è proprietario e deve assicurarli a sue spese contro furto, incendio, e altri danni alle cose.

 

    1. Se in un Paese straniero di destinazione, la riserva di proprietà è inefficace o non efficace nella misura prevista, il Cliente deve su richiesta cooperare per la costituzione di garanzie la cui efficacia si avvicini il più possibile a tale riserva di proprietà.

 

VIII. Reclami per vizi della merce da parte del cliente

 

 

    1. Le disposizioni legali si applicano ai diritti del Cliente in caso di vizi dei materiali e giuridici, se non disposto altrimenti nei punti seguenti:
    2. I reclami del Cliente per vizi presuppongono che questo abbia rispettato i suoi obblighi legali di ispezione e comunicazione dei vizi (§§ 377,381 HGB). Se un vizio diventa apparente durante l'esame o più tardi, è necessario comunicarlo immediatamente per iscritto a NGK. La comunicazione si considera immediata se viene effettuata entro due settimane, laddove un invio tempestivo della comunicazione sia sufficiente per rispettare il termine. A prescindere da questo obbligo all'ispezione e alla comunicazione dei vizi, il Cliente è obbligato a comunicare a NGK per iscritto i vizi evidenti (incluse consegne errate e consegne di una quantità di merce inferiore a quella ordinata) entro due settimane dalla consegna, laddove un invio tempestivo della comunicazione sia sufficiente per rispettare il termine. Se il Cliente non effettua l'ispezione e/o la segnalazione dei vizi in modo adeguato, la responsabilità di NGK per il vizio non comunicato deve essere esclusa.

3.         Se la merce consegnata è difettosa, NGK può scegliere inizialmente se modificare il successivo adempimento correggendo il vizio (correzione dei vizi) o fornendo merce priva di vizi (sostituzione della fornitura). Il diritto di NGK di rifiutare il successivo adempimento alle condizioni legali stabilite rimane impregiudicato.

4.         NGK ha il diritto di rendere il dovuto adempimento successivo dipendente dal pagamento da parte del Cliente del prezzo di acquisto dovuto. Tuttavia, il Cliente ha il diritto a trattenere una ragionevole parte del prezzo di acquisto in proporzione al difetto.

5.         Il Cliente deve dare a NGK il tempo e l'opportunità necessari per l'adempimento successivo dovuto a NGK, in particolare per consegnare la merce respinta a fini ispettivi. In caso di sostituzione di fornitura, il Cliente deve restituire la merce difettosa a NGK in accordo con le disposizioni legali. L'adempimento successivo non deve includere né la rimozione dell'oggetto difettoso né la sua nuova installazione se NGK non era originariamente obbligato a installarlo.

6.       NGK deve sostenere le spese necessarie per l'ispezione e il successivo adempimento, in particolare per trasporto, viaggi, manodopera e costi dei materiali (non: spese di installazione e smantellamento) se effettivamente è presente un vizio. Tuttavia, se una richiesta di eliminazione di vizi da parte del Cliente risulta essere ingiustificata, NGK può chiedere il rimborso delle spese.

7.       Contrariamente alle disposizioni legali, il periodo limite generale relativo ai reclami derivanti dai vizi dei materiali e giuridici è un anno dalla consegna.

8.       Le richieste di risarcimento danni da parte del Cliente o di rimborso delle spese inutili deve sussistere esclusivamente in accordo con la Sezione X e sono altrimenti escluse.

 

 

 

  1. Responsabilità per i prodotti difettosi

 

 

  1. Se possibile e ragionevole, al Cliente viene richiesto di tenere un registro di rivendita in modo da potere identificare l'acquirente in caso di danni. Il Cliente è obbligato a vincolare il suo cliente di conseguenza purché tale tipo di documentazione sia per esso possibile e ragionevole.

 

  1. Il Cliente supporterà NGK in tutti i modi ragionevoli e difenderà NGK circa la responsabilità per i prodotti difettosi.

 

  1. Il Cliente comunicherà immediatamente a NGK qualsiasi reclamo o altre circostanze insolite relative ai prodotti.

 

 

 

 

  1. Responsabilità

 

 

1.         Nella misura in cui da tali termini e condizioni commerciali incluse le seguenti disposizioni non derivi null'altro, NGK è responsabile per eventuali violazioni degli obblighi contrattuali ed extracontrattuali in accordo con le relative disposizioni legali.

2.         NGK è responsabile per i danni - a prescindere dai fondamenti giuridici - in caso di dolo e grave negligenza. In caso di negligenza ordinaria, NGK è responsabile esclusivamente per i

2.1       danni risultanti da danni alla vita, agli arti, o alla salute,

2.2       danni risultanti dalla violazione di un obbligo contrattuale fondamentale (obbligo, il cui adempimento in primo luogo rende possibile l'esecuzione corretta del contratto e sulla cui osservanza il partner contrattuale conta regolarmente e a cui potrebbe affidarsi); tuttavia, in tal caso, la responsabilità di NGK è limitata al risarcimento dei danni prevedibili, che si verificano solitamente.

3.         Le limitazioni di responsabilità risultanti dalla Sezione 2 non si applicano se NGK ha nascosto un vizio in maniera fraudolenta o ha presunto una garanzia per la qualità della merce.

 

 

 

 

 

 

  1. Diritti di proprietà intellettuale

 

NGK possiede i diritti di proprietà e il copyright per tutte le illustrazioni, i disegni, le descrizioni tecniche, le istruzioni operative, i calcoli, e altri documenti.  Tali informazioni non possono essere rese disponibili a terzi senza espresso consenso scritto di NGK.

 

 

 

  1. Legge applicabile, foro competente, proroga

 

1.         Alle presenti relazioni commerciali e a tutte le relazioni legali tra NGK e il Cliente si applica la legge della Repubblica Federale di Germania, inclusa la Convenzione sui contratti per la vendita internazionale di beni mobili delle Nazioni Unite. I prerequisiti e gli effetti della riserva di proprietà ai sensi della Sezione VII sono soggetti alla legge vigente nel luogo rispettivo di stoccaggio della merce, nella misura in cui una scelta della legge in favore della legge tedesca è inammissibile o inefficace.

2.         Foro competente: Ratingen

3.         Se il Cliente è un commerciante ai sensi del Codice commerciale tedesco (Handelsgesetzbuch), una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico, l'unico - incluso quello internazionale - foro competente per tutte le controversie derivanti direttamente o indirettamente dalla presente relazione contrattuale è la sede legale di NGK a Ratingen. Tuttavia, NGK ha anche il diritto di avviare procedimenti legali nel foro competente generale del Cliente.

 

 

 

 

 

Ratingen, 2018                                                                   NGK Spark Plug Europe GmbH

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Trading Terms & Conditions