spanner Ricerca prodotto

NGK SPARK PLUG CAMBIA NOME IN “NITERRA”

// RATINGEN, 27.06.2022

 

A seguito della 122esima assemblea generale ordinaria degli azionisti, che si è tenuta lo scorso 24 giugno 2022, NGK SPARK PLUG ha annunciato importanti novità che riguardano la decisione di cambiare la ragione sociale della società in lingua inglese: il nuovo nome sarà "Niterra". 

Famosa in tutto il mondo in qualità di specialista nei prodotti di accensione, sensoristica e ceramiche tecniche, l’azienda, con questa operazione di “rebranding” del gruppo, vuole rispecchiare il percorso che sta attualmente intraprendendo; la nuova ragione sociale entrerà in vigore all'inizio del prossimo anno fiscale, il 1° aprile 2023.

Sin dalla sua fondazione nel 1936, l'azienda è sinonimo di candele di accensione e oggi ha oramai assunto la posizione di leader mondiale in questo mercato. Tuttavia quella relativa ai motori a combustione interna (ICE, Internal Combustion Engine) rappresenta solo una parte dei settori di attività di NGK SPARK PLUG: l’azienda, infatti, ha raggiunto significativi successi anche in altri campi, come ad esempio quelli della sensoristica e della ceramica tecnica.

Tenendo in considerazione la continua trasformazione dell'industria automobilistica, il piano di gestione a lungo termine di NGK SPARK PLUG 2030, denominato NITTOKU BX e presentato nel 2020, ha delineato il percorso futuro dell'azienda, concentrandosi sulla trasformazione del portafoglio prodotti di successo verso un business sostenibile in termini di tutela dell’ambiente. In particolare, questa trasformazione contempla i seguenti settori: la mobilità, il medicale, l’ambiente e l’energia, le comunicazioni.

Considerando gli obiettivi di sostenibilità ambientale dell'azienda, nonché il previsto allontanamento dai motori a combustione interna, il nome NGK SPARK PLUG di fatto non è più rappresentativo dell’azienda nel suo insieme e non descrive più accuratamente la sua direzione futura. In effetti, in particolare in Europa e negli Stati Uniti, l'attuale nome è fortemente associato al segmento di business dei propulsori ICE, cosa che potrebbe portare a dimenticare il ruolo importante che l’azienda svolge e il suo positivo contributo alla tutela dell'ambiente, in particolare attraverso le sue diverse gamme di sensori, il suo business delle ceramiche tecniche e i suoi numerosi nuovi campi di attività.

Il nuovo nome della società inglese del gruppo - Niterra - è un neologismo, composto dalle parole latine "niteo",  che significa "brillare",  e "terra ". Esprime la volontà del gruppo di essere un'azienda che non solo contribuisce a una società sostenibile, ma che fa anche risplendere la terra: un obiettivo formulato nella Vision 2040 dell'azienda.

Mentre "Niterra" diventerà il nome generale del gruppo, i marchi iconici - NGK e NTK - continueranno a esistere per le rispettive attività dell'azienda.

"Il cambio di nome in Niterra rappresenta una pietra miliare fondamentale nella trasformazione che stiamo attraversando", afferma Damien Germès, President & CEO di NGK SPARK PLUG EUROPE GmbH, Regional President EMEA e Corporate Officer del quartier generale in Giappone. “Per le prossime generazioni sarà ancora più necessario pensare alla sostenibilità e a ciò che fa bene alla terra. Con il nostro nuovo nome abbiamo fatto un altro passo nel nostro percorso per diventare un'azienda che non solo ha successo, ma che restituisce anche nuovo valore al mondo".

 

Back

Contact